Il mio cane dovrebbe usare la protezione solare?

Al contrario di quanto si potrebbe pensare anche i cani devono essere protetti contro i raggi UV, soprattutto quelli che presentano pelo corto e/o rado e quelli con il pelo chiaro. In questi casi risulta quasi fondamentale applicare una crema protettiva così da poter preservare la salute della cute nelle zone meno protette dal pelo. Un’esposizione eccessiva al sole può portare arrossamento e infiammazione della pelle, fino anche a causare la caduta del pelo e la desquamazione della pelle. Oltre a evitare scottature e irritazioni, serve anche a prevenire diverse forme di cancro della pelle, i più comuni sono il carcinoma a cellule squamose, i melanomi maligni, gli emangiomi o gli emangiosarcomi.

Tutti cani hanno bisogno della protezione solare?

L’ideale sarebbe applicarla a tutti soprattutto nelle zone più glabre, fondamentale metterlo a cani che presentano il pelo corto e/o chiaro come ad esempio:

  • Dalmata;
  • Jack Russell;
  • American Pitbull Terrier;
  • Staffordshire Bull Terrier;
  • Boxer;
  • Whippet;
  • Dogo Argentino;
  • Bulldog Bianco;
  • Beagle.

Come e dove deve essere applicato il prodotto? Lo si deve mettere tutti i giorni?

Si dovrebbe mettere ogni qual volta il cane si trova ad esposizioni prolungate al sole, quindi sicuramente quando lo si porta in spiaggia e quando si fanno lunghe passeggiate, tenendo in mente che comunque nelle ore centrali della giornata sarebbe bene evitare l’esposizione al sole diretto.
Il prodotto dev’essere applicato sulle zone del corpo più delicate come ad esempio: naso, punte delle orecchie, attorno alla bocca, inguine e ventre. Se il nostro fedele amico fa anche un bel bagno, appena esce e si scrolla tutta l’acqua di dosso, non dimentichiamo di asciugargli bene le orecchie e di riapplicare la protezione.

Posso utilizzare creme per le persone?

L’ideale sarebbe optare per prodotti studiati specificatamente per i cani, questo perché si deve tenere in considerazione che i cani si leccano addosso e quindi non possiamo rischiare che ingeriscano prodotti dannosi per la loro salute.
È sempre utile provare il prodotto su di una piccola area per accertarsi che non causi reazioni allergiche, una volta scongiurato il pericolo la possiamo applicare tranquillamente.

In che altri modi posso proteggere il mio cane dai raggi solari?

Come prima cosa sicuramente evitando l’esposizione nelle ore centrali della giornata e l’esposizione troppo prolungata. Se questo non è possibile possiamo coprire il nostro amico a quattro zampe con degli indumenti bagnati e ovviamente lasciargli sempre a disposizione dell’acqua fresca da poter bere in caso di necessità.

Dott.ssa Aurora Busti
Medico Veterinario Barkyn

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *