Quando scegliere la ciotola rialzata per il cane

Cani di tagli grande o gigante

Per questioni anatomiche e funzionali, questa tipologia di ciotola è vivamente consigliata ad animali di taglia grande o gigante (Alano, Pastore Maremmano, Labrador retriever).
I cani appartenenti a queste categorie generalmente tendono a terminare il proprio pasto con estrema velocità, ingoiando per intere la maggior parte delle crocchette. Questo comportamento può esporre il cane al rischio di torsione gastrica, una vera emergenza veterinaria.
Rialzando la ciotola all’altezza del garrese il cane tenderà anche ad ingerire meno aria durante il pasto, favorendo la digestione.

Cani con artrosi o dolori muscolo-scheletrici

Abbassare il collo fino a terra e sovraccaricare le articolazione degli arti anteriori, per alcuni soggetti può essere una vera e propria sfida. Se il cane è anziano, cerchiamo di immedesimarci nel suo disagio al chinarsi, pensando a quando uno dei nostri nonni cerca di raccogliere qualcosa da terra: quanta cautela mettono nell’abbassarsi lentamente, a causa dei loro acciacchi? Lo stesso discorso lo possiamo fare per il nostro cane che soffre di artrosi o dolori alla colonna vertebrale. Una ciotola sollevata in base all’altezza del cane, può far loro la differenza durate il pasto.

Cani con megaesofago

Il megaesofago è una sindrome caratterizzata da una patologica dilatazione dell’esofago, associata ad un’inefficiente progressione del contenuto alimentare. Il principale sintomo del megaesofago sono i frequenti rigurgiti del cane con conseguente esofagite.
Per i cani affetti da tale patologia la posizione eretta è fondamentale durante l’assunzione del pasto. Nei casi più gravi è necessario costruire degli appositi supporti, come la sedia di Bailey: un dispositivo che faccia mangiare il cane da seduto, con gli arti superiori sollevati. Nei casi clinicamente meno complessi è possibile optare per una ciotola rialzata, che faciliterà la discesa del bolo alimentare fino allo stomaco.

Il materiale della ciotola

Se dobbiamo acquistare una ciotola nuova, quelle in acciaio inossidabile sono sicuramente la scelta migliore. Nel corso del tempo possono essere lavata e igienizzate ogni volta che si vuole, senza rovinarsi o senza rilasciare sostanze tossiche.

Dott.ssa Alessia Troli
Medico Veterinario Barkyn

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *